CAMIX

PROGETTO COFINANZIATO DALL'UNIONE EUROPEA

POR FESR LIGURIA 2014-2020 – ASSE 1 "Ricerca ed Innovazione (OT1)”

Bando

AZIONE 1.2.4. “Supporto alla realizzazione di progetti complessi di attività di ricerca e sviluppo su poche aree tematiche di rilievo e all’applicazione di soluzioni tecnologiche funzionali alla realizzazione delle strategie di S3”.
Posizione: 76

Data concessione: 31/08/2016

RTI (Raggruppamento Temporaneo di Imprese):
Drafinsub s.r.l.
BK s.r.l.
Hydrolab-Hydrocat

Data fine progetto: 09/2018

Consulenza:
Università di Genova.

CAMIX

Simulatore del sistema di controllo di un impianto di saturazione, da utilizzare per la formazione e l'addestramento dei supervisori addetti alla conduzione degli impianti (OTI : Operatori Tecnici Iperbarici).

Il progetto si propone di studiare e sviluppare un sistema avanzato per la simulazione del sistema di controllo di impianti iperbarici, da utilizzare per l'addestramento degli OTI (Operatori Tecnici Iperbarici), responsabili del controllo di tutti i parametri operativi di un impianto nel quale vivono e dal quale dipendono (anche in termini di rischio per la propria vita) gli OTS (Operatori Tecnici Subacquei) che svolgono attività lavorative nelle profondità marine.
La notevole innovatività che caratterizza il presente progetto è quella di voler ricostruire, non solo l'intero pannello di controllo in modo quanto più possibile fedele alla realtà, sia in termini estetici e fisici, sia in termini di reazioni e comportamenti dei diversi sensori/attuatori, ma addirittura di voler realizzare una completa modellizzazione dell'ambiente interno all'impianto, includendo anche la simulazione degli stessi OTS, sia sotto il profilo fisiologico che emotivo, con ricostruzione 3D real-time delle immagini video. Questo nuovo strumento potrà rappresentare un nuovo riferimento per il settore e consentirà, una volta completatone lo sviluppo e la certificazione, di svolgere corsi di formazione e di addestramento in simulazione per OTI, in grado di sostituire quasi completamente il periodo di apprendistato necessario per il conseguimento della qualifica. Grazie al know-how acquisito, i partner potranno applicare i risultati della ricerca attraverso l'offerta sul mercato, a strutture di formazione e ad operatori del settore iperbarico, di sistemi di simulazione completi come quello realizzato in forma di prototipo o di versioni ridotte, finanche completamente virtuali, utilizzabili durante i corsi e le lezioni in aula, per permettere lo svolgimento di esercitazioni oggi impossibili da realizzare e consentire una più rapida familiarizzazione con il sistema.